Scultura libreria (in lavorazione, immagini non ancora disponibili) ispirata al monumento romano di Agrippa.

PANTHEAN è una libreria scultura a pianta ottagonale con un lato aperto, realizzata in legno massello al naturale di 4 essenze (ulivo, noce, ciliegio, frassino) e barre di ottone.  Risulta pertanto policroma.

Occupa una superficie di 3300×2900.

Altezza massima 2120 (90+1350+30+600+50)

Il montaggio della struttura è statico, senza giunture meccaniche.

Dal basso verso l’alto ogni elemento rientra leggermente all’interno in modo da dare un’impressione di curvatura a cupola.

Si accede all’interno della struttura dal lato aperto, dove manca il pilastro.

Al centro dell’ottagono una scultura costituita da elementi di legno sagomati e connessi. 

I vertici dell’ottagono sono 7 pilastri costituiti ognuno, dal basso verso l’alto, da:

  1. Disco di ulivo (h.90 diametro irregolare >500)
  2. Colonna grande (h.1350 diametro 427) costituita da 3 aste sagomate di ciliegio (1350x77x43) connesse a dente a una base e un tetto dodecagonali in noce (h.28 diametro 400-allo spigolo 427 per il dente -27 dell’asta).
  3. Ordine di mensole trapezoidali (30×1150/1050×300) congiunte a contatto
  4. Colonna piccola (h.600 -diametro 427) costituita da 3 aste sagomate di ciliegio (600x77x43) connesse a dente a una base e un tetto dodecagonali in noce (h.28 diametro 400- allo spigolo 427 per il dente 27 dell’asta).
  5. Disco di ulivo (h.50 diametro irregolare <500).

Distanza tra le colonne: 700 tra due dodecagoni / 646 tra due spigoli dei denti

Distanze diverse tra le basi di ulivo dei pilastri che hanno diametro irregolare.

I pilastri (7) sono collegati da 5 ordini di mensole in frassino. Le mensole sono appoggiate senza fissaggio.

3 ordini di mensole nelle colonne grandi poggiano: 1 sulla base in noce e 2 su barre tonde di ottone (10×265);

18 pezzi trapezoidali 24×1000/900×250. Spazio verticale utile tra le mensole 408.

1 ordine di mensole intermedie poggiano congiunte a cavallo tra la colonna grande e la colonna piccola

6 pezzi trapezoidali (30×1150/1050×300 in frassino o olmo)

2 ordini di mensole nelle colonne piccole poggiano: 1 sulla base in noce e 1 su barre tonde di ottone (10×265)

12 pezzi trapezoidali 24×950/850×250, più corti rispetto a quelli degli ordini inferiori, per il restringimento della curvatura. Spazio verticale utile tra le mensole 260.

(Visited 17 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.