Posts tagged Ucraina

Voci dall’Ucraìna

Giuliano De Luca Quel giorno
tecnica msta 32×25

La stazione
Si aduna una folla in stazione
percorsa una strada in rovina
l’attesa di un treno ospitale
un canto sommesso in preghiera
innalzano mani piagate
di legni bruciati una croce
esplode sentenza spietata
annienta le case e i pensieri
 la bianca colomba agonizza.

Elettrolettera 294 del 14 aprile 2022

Il teatro di Mariupol

È l’ultima scena in teatro
un’eco di musica muta
raduna dal tempo gli applausi
tra fumi si librano anime
carezzano in polvere case
abbracciano in gemiti corpi
insieme anelano a luce
il vento infila in profondo
nel mare l’umana vergogna.

Pubblicata in Elettrolettera 293 del 19 marzo 2022
Interpretazione di Marta Scelli https://youtu.be/Ud6Ds3UXvzs

GIULIANO DE LUCA Lettera al cielo e al mare
http://www.giulianodeluca.com/

GIULIANO DE LUCA Memoria tecnica mista su tela
http://www.giulianodeluca.com/

Da Leningrado a Cherson

A Leningrado ero bambina
ricordo lampi violenti 
il buio la fame i cannoni
per cena la nenia di mamma 

fiorirono poi prati e canzoni
le magre stagioni al lavoro

e dopo ottant’anni
le bombe fraterne
sull’ultimo sonno
la vita arrivata alla fine
ritorna il martirio
.


una signora ucraina, sopravvissuta all’assedio di Leningrado, non riesce a scendere nel rifugio
Elettrolettera 292 del 12 marzo 2022
lettura dell’autore Antonio Bruni
https://youtu.be/9zb7eIUA8cE
 



Due madri

È sangue gemente su strada
scostati il mitra e l’elmetto
il volto fanciullo è nemico
combatte contro mio figlio
mi tende un telefono e muore
è caldo ancora ma bianco
lo abbraccio e chiamo sua madre
è russa e parliamo una lingua
due donne due figli una guerra.

Elettrolettera 291 del 5 marzo 2022
interpretazione di Marta Scelli https://youtu.be/kdH06oIXfcU

GIULIANO DE LUCA Ucraina 2022 acquerello su carta
http://www.giulianodeluca.com/

GIULIANO DE LUCA Periferia 740
http://www.giulianodeluca.com/

Paura dell’attacco

Sibili cupi boati
cingoli tremano muri
ordini secchi sferzanti
parlano la nostra lingua
tra loro i nostri nipoti
calpestano puntano armi
il tetto che crolla l’affetto
divise bandiere confini
è ghiaccio spietata ragione.


ai confini dell’Ucraìna
Elettrolettera 290 del 20 febbraio 2022
interpretazione di Marta Scelli
https://youtu.be/FBVGQkofMnM

IL QUOTIDIANO IN VERSI

IL POPOLO 13 dicembre 2001

Dal 2001 al 2003 ho sperimentato un nuovo genere letterario e giornalistico: ho commentato il fatto del giorno con una breve poesia sulla prima pagina del quotidiano IL POPOLO, per 363 giorni (martedi-sabato) nella rubrica Il Nonino (nove versi novenari).

In versi i fatti drammatici di quegli anni: le torri gemelle, il terrorismo nazionale e internazionale, il G8 di Genova, le contese della politica e personaggi delle cronache, noti e oscuri. 

Ho continuato a commentare in versi l’attualità pubblicando su Elettrolettera e altri giornali.
Il capitolo più recente è Voci dall’Ucraina


26 luglio 2001 il primo nonino su ILPOPOLO

“In quaranta parole Il Nonino di Bruni dice di più di un lungo articolo di fondo.” (Maria Grazia Capulli)

Emozioni in prima pagina. È una sfida: commentare con la poesia la politica su un giornale di partito, ovvero usare il metro del sentimento per argomenti che dovrebbero essere solo razionali” (Giampaolo D’Andrea)

Nasce un nuovo genere giornalistico. La rubrica “il nonino” ha introdotto un’innovazione: la continuità, la puntualità e la misura della poesia sui fatti significativi del giorno. Non interventi saltuari di un intellettuale, ma un nuovo genere giornalistico.” (Francesco Saverio Garofani)

Un esempio di poesia civile: sotto la sua penna cadono ministri, sottosegretari, uomini di potere, totem del sistema delle telecomunicazioni. Ce n’è per tutti. Eppure a Bruni si deve riconoscere anche un’altra notevole qualità, il ricorso alla pietas che fa di lui, uomo di fede, un interprete raffinato e mai banale di gioie, dolori, tragedie e trionfi.” (Claudio Giovanardi)  

Le poesie di attualità sono raccolte in
Il quotidiano in versi (MiliaPlus 2003)
Dalle torri alla rivoluzione araba (Arbor 2011)
e nelle pagine (con pdf)

Voci dall’Ucraina
Guerre e terrorismo
Parlano di fame
Impegno civile, convivenza, ambiente
Personaggi raccontati

Sono legate all’attualità anche le
Storie della Natività
anno per anno dal 1991, la nascita è ambientata in situazioni estreme o difficili del mondo.

Il quotidiano in versi


2003 Senato -sala Bologna – presentazione Quotidiano in versi;
da sx Sergio Nicolai, Laura Lattuada, Antonio Bruni, Cicci Rossini, Mariano Rigillo, Maria Grazia Capulli, Marco Aureli.
Seduti: Idalberto Fei, Claudio Giovanardi, Giampaolo D’Andrea


11 settembre 2011 Presentazione al Senato

Senato della Repubblica Sala Capitolare

8 settembre 2011 Giampaolo D’Andrea, Carlo Fuscagni, Claudio Giovanardi, Marco Ravaglioli presentano il Quaderno in Corsivo:
Dalle torri alla rivoluzione araba

Lettura

Toni Fornari, Sergio Nicolai, Monica Samassa, Silvia Siravohttp://www.youtube.com/watch?v=exzUYs5WIj8
Parlano di fame Toni Fornari, Sergio Nicolai, Monica Samassa, Silvia Siravo 
https://www.youtube.com/watch?v=OfXT541vdic
  Laura Boldrini 2011 Domus Talenti https://www.youtube.com/watch?v=FohMld-33AI