Posts tagged povertà

Storie della Natività Christmas Stories

Storie della Natività  
Non è un’insegna ma una stella

Christmas stories
It is a comet not a signboard

Dal 1991 ogni anno invio agli amici una poesia come lettera di auguri per Natale. Racconto in versi la storia di un bambino che nasce in condizioni precarie da una coppia costretta a muoversi, a emigrare. La nascita avviene in situazioni difficili, talvolta estreme, in diverse zone del mondo. Il parto, clandestino perché ai genitori viene rifiuta l’ospitalità, diventa un evento straordinario, indicato dall’apparizione di una stella cometa.  La nascita di Cristo, che segna la storia, si ripete in dicembre dappertutto nel mondo, assume volti dai tratti disparati, è accolta da personaggi in ricerca interiore. Il bambino, povero tra i poveri, è un messaggio di speranza e di salvezza. 

Nel pdf Storie della Natività trovate, in una pubblicazione modulare, la raccolta scaricabile di tutte le storie con l’aggiunta di sei poesie (Tempo di Natale) che completano il presepe. La traduzione in inglese è di Rodolfo Longo dal 1991 a 2019. Dopo la sua scomparsa, le traduzioni dal 2020 sono di Claudio Cornini. Le illustrazioni sono di Liuba Novozhilova, la direzione artistica è di Sergio De Bernardo.

I video delle letture della Natività sono sessantotto, con diciassette interpreti.

Nativity stories in verse written as wishing letters year after year. It all started in 1991, Christmas Time. I just meant to send my unconventional wishes to my friends. I have told Jesus’ Nativity, a verse story of a child born in precarious circumstances to a couple forced to travel, move, migrate.

The birth grows into an extraordinary event, signaled by the apparition of a comet. The birth of Christ, a historical mark, repeats itself every year anywhere around the world, in harsh situations, assumes various aspects, is received by people in interior quest. That child, poor among the poor, is a message of hope and salvation.

The book, (Italian-English), (download the pdf) is a modular edition, electronic format, not for sale. It contains the Christmas letters in the same form as in yearly delivery.

Through the years the aforesaid works have been published in newspapers, magazines, reviews, websites, and delivered by traditional and electronic mail.The poems have been read out in public meetings and on TV channels, on the air and on the Internet.

I video delle letture della Natività sono sessantotto,(in fondo alla pagina i collegamenti) con diciassette interpreti: Mariano Rigillo, Pamela Villoresi, Lucia Poli, Anna Teresa Rossini, Silvia Siravo, Cosimo Cinieri, Loredana Martinez, Edoardo Siravo, Gabriella Casali, Sergio Nicolai, Annalisa Picconi, Tullia Ranieri, Monica Samassa, Marta Scelli, Antonio Marziantonio e, nel 2021, Alessio Boni. Nella lettura del 2007 quattro registi sono stati interpreti nel ruolo, per loro insolito, di attori: Gianfranco Albano, Franco Bernini, Claudio Bonivento e Cinzia Th.Torrini.

XXXI 2021 Il confine

XXX 2020 Il contagio del bambino

XXIX 2019 Il viadotto

XXVIII 2018 Il barcone

XXVII 2017 L’asilo

XXVI 2016 La questione

XXV 2015 Il colonnato

XXIV 2014 La cupola e la tenda

XXIII 2013 Cometa ha violato la guerra

XXII 2012 Il diluvio

XXI 2011 Il dono del presepe

31st 2021 Frontier

30th 2020 Newborn’s contagion

29th 2019 The bridge

28th 2018 The boat

27th 2017 The kindergarten

26th 2106 La questione

25th 2015 The colonnade

24th 2014 Domes and tents

23rd 2013 The comet violated war

22nd 2012 The flood

21st 2011 The crib, a gift

Liuba Novozhilova Il barcone 2018

XX 2010 La discarica

XIX 2009 Il paese del Bianco Natale

XVIII 2008 Trittico degli angeli

XVII 2007 Un teologo

XVI 2006 Una bambina

XV 2005 Il muro

XIV 2004 L’ostaggio

XIII 2003 Il concerto di Piazza Vittorio

XII 2002 Un volo notturno

XI 2001 Tre donne

20th 2010 The dump

19th 2009 The village of White Christmas

18th 2008 The angel’s triptych

17th 2007 A theologian

16th 2006 A little girl

15th 2005 The wall

14th 2004 The hostage

13th 2003 The concert

12th 2002 A night flight

11th 2001 Three women

X 2000 ll semaforo

IX 1999 Il disturbo della stella

VIII 1998 Il re magio

VII 1997 L’esodo

VI 1996 Gli angeli galanti

V 1995 Nel sonno dell’uomo

IV 1994 L’annuncio

III 1993 A reti unificate

II 1992 Mogadiscio

I 1991 Tre magi

10th 2000 Traffic lights

9th 1999 A star’s disturbance

8th 1998 The magus king

7th 1997 Exodus

6th 1996 The corteous angels

5th 1995 While man sleeps

4th 1994 The announcement

3rd 1993 Broadcast on all channels

2nd 1992 Mogadishu

1st 1991 Three magi

PARLANO DI FAME

Povertà, sottosviluppo, migrazioni, discriminazioni.
Quando ero ragazzo, negli anni Sessanta, sentivo parlare della fame nel mondo. Poco si è fatto, poco è cambiato.

scarica il pdf Parlano di fame

Parlano di fame

Obesi ubriachi arteriosi

seduti infiacchiti stonati

da fumo da farmaci e droghe

ansiosi da flussi di borsa

snervati da immagini e suoni

la pelle irritata da cure

tinture persino in pupille

vestiti da solite firme

discutono i bianchi di fame

IL POPOLO  11 giugno 2002

Vertice della FAO sulla fame nel mondo

Il colore del vertice

 Neri i carruggi di fumo

e i tratti degli extra al lavoro

 nere le donne in offerta

 neri i vestiti da sera

divise con fregi e alamari

le lunghe berline e gli autisti

 nere le tute violente

in nero le suore in preghiera

lontani i neri affamati

IL POPOLO venticinque luglio 2001

Vertice del G8 a Genova

Discorso di Abramo a Durban

Ogni uomo ha diritto ad un posto

in cui abitare e far tetto

lo dissi ai miei figli in deserto

poi prese colore la pelle

saluto i nipoti adunati

che dicono pietre taglienti

tra tutti i più belli son quelli

usciti da amplessi tra razze

mischiarsi pacifica stirpe

IL POPOLO 15 marzo 2002

Conferenza ONU sulla convivenza razziale


Criminal petrolio

Nigeria il petrolio la brucia

il gas della Russia ai mafiosi

Kabul l’oleodotto fa guerra

il Caspio è annegato nel nero

Caracas divide tra pochi

nel Golfo diventa estremismo

per trarre profitto in petrolio

si ruba alla terra e a chi è sopra

si uccide con guerra e veleno

IL POPOLO ventidue novembre 2002

Il petrolio all’origine di molte guerre

Eravamo napoletani

Che vene a di’ st’Italia pe’ nouie africane?

paese miraggio e salvezza

di coste e di cuori abbondante

lasciamo una terra di pietre

di lotte feroci e di fame

di duri signori e taglieggi

il mare rischiamo e i predoni

per giungere a voi con speranza

donateci un giusto canale

IL POPOLO 20 marzo 2002


 Altre poesie nel pdf:

I nipoti di Johannesburg – Criminal petrolio – Piangi Argentina  – Etiopia – Risorse  umane – Kashmir – La nuvola gialla – Vendetta – Somalia – Sorella acqua- Al largo di Lampedusa -Tossicità-  Le croci dal barcone – Trittico dei naufragi

Le storie della Natività – la nascita in situazioni di povertà, guerra, disagio sociale.

Video interpretazioni:

Toni Fornari,Sergio Nicolai,Monica Samassa,Silvia Siravo- 2011  Camera dei Deputatihttps://www.youtube.com/watch?v=OfXT541vdic
Laura Boldrini 2011 Domus Talenti https://www.youtube.com/watch?v=FohMld-33AI