UnoMattina 2003

Ero noto al pubblico televisivo come il poeta di UNOMATTINA:
per dieci mesi di fila (novembre 2003- agosto 2004) tutti i giorni ho composto e letto una poesia in diretta tv alle 7,45 sull’argomento della popolare trasmissione di RaiUno. La media era di circa due milioni di spettatori.
Avevo in precedenza condotto in video i programmi da me ideati.

La mia vita professionale si è svolta come autore televisivo e dirigente della Rai, azienda dove ho lavorato ininterrottamente, tranne il periodo del servizio militare, dal 1967 al 2011. Ho svolto tutti i ruoli: redattore, regista, produttore, conduttore in video, autore, dirigente coordinatore. Ho cominciato nel 1967, prima di laurearmi, come redattore esterno dei programmi tv CORDIALMENTE, EUROPA GIOVANI, UN VOLTO UNA STORIA, poi dei programmi di storia. Nel 1971 fui assunto come vice caposervizio delle Rubriche per Gruppi Sociali.

I primi programmi che ho ideato e condotto in video sono stati sul volontariato quando questo termine non era ancora in uso: FACCIAMO INSIEME UN GIORNALE (1974) FACCIAMO INSIEME (1975-76) e PROPOSTA (1977)

da sx Bruni, Giorgio Cavazzano e Piero Zanotto a È gradito il dialetto 1985- Foto Graziano Arici

Nel 1978 il Consiglio di Amministrazione mi ha nominato dirigente dei programmi regionali della Rai, prima in Val d’Aosta e poi in Veneto (1980-87). RaiTre era nata nel 1979 come rete regionale e dal 1987 fu trasformata in nazionale. Da Venezia ho condotto in video trasmissioni dedicate a cultura, arte, lavoro e tradizioni venete, tra cui il settimanale È GRADITO IL DIALETTO. Nella serie CERCHIAMO DI VOLARE ho realizzato un centinaio di ritratti di artisti, intellettuali, scienziati e imprenditori veneti degli anni 80.

Disegno di Giorgio Cavazzano, veneziano, autore di storie di Topolino

Nel 1987 sono rientrato a Roma come coordinatore di programmi per RaiDue, poi assistente del Direttore di RaiUno, Carlo Fuscagni (1989-94) e autore della serie UN SOLO MONDO, curatore delle inchieste PIAZZA DELLA REPUBBLICA, ARCIPELAGO MEZZOGIORNO e dello spettacolo COCCO con Gabriella Carlucci dalla sede di Napoli. 

Dal 1994 al 2011 sono stato responsabile della Rai per i Festival Internazionali.  Ho collezionato per l’azienda 500 premi e ho promosso nel mondo l’immagine aziendale mediante i programmi di qualità.  

Sono stato il dirigente Rai con la più lunga anzianità di nomina: trentatrė anni e sei mesi su un totale di oltre quarantaquattro anni di servizio.  

I programmi realizzati (PDF da aprire):

Rubriche di attualità e programmi di storia

Facciamo insieme un giornale e i programmi sul volontariato

Il mio ritratto del Veneto

Delegato alla produzione RaiUno e RaiDue

Poeta di Uno Mattina

Un solo mondo

I Festival Internazionali

Gli incarichi professionali

Redattore delle rubriche di attualità (1967)

Redattore del Servizio Storia (1969)

Vice Capo del Servizio per Gruppi Sociali (1971)

Programmista RaiUno (1975)

Direttore dei programmi per la Val D’Aosta (1978)

Direttore dei programmi per il Veneto (1980)

Coordinatore dei programmi a Raidue (1987)

Assistente del direttore di RaiUno (1989)

Responsabile dei Festival Internazionali (fino al 1999 anche Relazioni, Accordi e Protocolli Internazionali) 1994



(Visited 19 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *