Cometa ha violato la guerra The comet violated the war

Storia della Natività 2013

 Cometa ha violato la guerra  The comet violated war
Sinistra cadenza di passi
milizie in parata arroganti
riducono vita in quartiere
3
fazioni schierate livree
che marcano zone in città
spartiscono spazio e controllo
6
famiglie potere contrasto
le torri ne sono un emblema
sfacciate svettano sfidano
9
governo è fantoccio oscillante
col sangue si impone obbedienza
lo scontro risolve i conflitti
12
la forza predomina e opprime
determina norme e vantaggi
certezza in diritto abolita
15
la gente acconsente e si inquadra
oppure subisce sfruttata
chi tenta sottrarsi è punito
18
in casa nessuno è sicuro
aumentano poveri e fame
il bene comune è dissolto
21
di sera arriva una coppia
un asino e solo una sacca
la giovane è pallida e gravida
24
stanchezza bisogna sostare
ma è chiusa la porta a chi bussa
li accoglie nel buio una stalla
27
è giunto il momento e la donna
si lascia scaldare dai fiati
di bestie commosse e silenti
30
appena un vagito risuona
risplende una stella sul tetto
discendono alati cantori
33
si quieta una rissa brutale
scherani depongono armi
chi ha ordinato la tregua?
36
l`invito degli angeli è accolto
il bimbo è segnale divino
il cielo illumina il borgo
39
accorrono inermi e paurosi
le strade non danno timore
cometa ha violato la guerra.
Sinister steps stamping
troops parading arrogantly
city life smothered
3
arrayed parties liveries
do brand city zones
share out check-points
6
power clans opponents
high towers being their badges
high façades being their challenge
9
government a swinging puppet
blood enforces obedience
fighting settles conflicts
12
violence rules oppresses
shaping patterns advantages
no certainty of right ever
15
people abide and yield
or kneel down and suffer
he who defiles is punished
18
no-one`s home is safe
the poor the hungry more and more
common good gone
21
at night a couple materializes
a donkey and a meagre bundle
the young woman pale and pregnant
24
exhausted they want rest
doors shut no use knocking
one dark stable welcomes the two
27
it is now high time for
the woman to be warmed up
by moved quiet breathing
30
no sooner is a whimper heard
than a star on the roof lights up
winged singers descend
33
a brutal row cools down
ruffians lay arms down
who called the truce?
36
the angels` invitation is welcome
the baby is a divine token
heaven lightens the hamlet
39
unarmed frightened people gather
the streets arouse no fear
the comet violated war.
42
translation by Rodolfo Longo

(Visited 12 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *